Pollo arrosto day!

Il 2 ottobre si celebrano i nonni, è la loro festa. In questo secondo giorno del mese si festeggia la più tipica delle specialità casalinghe dei giorni di festa, il pollo arrosto. Forse scelto proprio perché è nella cucina della nonna che più siamo abituati a pensare quell'inconfondibile profumino. Ma non solo a casa si gusta questo ingrediente amatissimo perché cresce il numero di chef che lo inseriscono nei loro menu, si va dal pollo fritto di Niko Romito a quello di Gabriele Bonci, passando per le versioni gourmet di Andrea Berton e di Vito Mollica. Facile capire le ragioni del successo, che vanno dalla banale ricerca di piatti low calories per i forzati delle diete alla semplicità di cottura, ecco magri petti alla griglia, polpose cosce al forno o in brodo, alette da fare fritte, senza contare spiedini da cuocere in padella o prparati come hamburgher e polpette. Non soprende che il pollo rappresenta il 35% degli acquisti di carni fresche. Intanto la communiti online W il pollo per oggi lancia la sfida social, chiede agli utenti di cucinare e postare foto e/o video delle loro ricette con l'hastag #polloarrostoday.

Advertisement