I Travel Blogger

Le nuove figure dei narratori di viaggio contemporanei si rifanno ad una filosofia ben precisa al nomadismo digitale. Un concetto che non racchiude solo la possibilità di poter lavorare viaggiando, ma che si basa su principi chiave come il rispetto dell’ambiente, il minimalismo tipico di una vita perennemente in movimento e la ricerca della felicità nelle piccole cose immateriali. Quello dei nomadi digitali è uno stile di vita scelto da sempre più persone, anche grazie al proliferarsi di piattaforme che facilitano questa conversione e spesso riuniscono delle vere e proprie community all'insegna della sostenibilità, del rispetto, della riscoperta di sé. Si va dai blog su specifiche aree del mondo a quelli dedicati invece a viaggi più avventurosi come mente nomade. Ma quella dei blog di viaggio è solo una delle molteplici modalità di narrazione online sviluppatesi negli ultimi anni. I blogger sono così stati affiancati dai vlogger di viaggio che trovano nelle piattaforme social come YouTube il loro canale privilegiato di condivisione. Fil rouge che lega questa nuova tendenza a quelle che l’hanno preceduta sono senza dubbio i principi cardine che guidano gli esploratori 2.0 con un grande senso di rispetto per la natura, la curiosità verso nuove culture e il desiderio di raccontare senza lasciare un impatto troppo marcato del proprio passaggio.

Advertisement