Club delle Donne

Pagheresti 4000 euro per stare su un'isola al femminile? Si tratta del quartiere operativo della società SuperShe, che la fondatrice Kristina Roth ha creato per dare la possibilità alle donne di rilassarsi, fare una vacanza differente, praticare sport e condividere un'esperienza. Fare gruppo diventa un modo per intrecciare saperi e competenze diverse, ma anche sentirsi più forti, trovare un confronto. Aumentare la motivazione persoanle. Curves International, fondato da Gary e Diane Heavin negli Stati Uniti nel 1992, da qualche anno è comparso anche in Italia, si tratta di una palestra dedicata al pubblico femminile con un allenamento specifico. Al momento sono sempre più numerosi i centri sportivi solo donne che stanno nascendo sul territorio italiano ed europeo. Il concetto dell'hammam tradizionale riguarda anche questo, uno spazio di intimità, dove esporsi senza giudizio e vivere la propria nudità riscoprendo il proprio corpo, donna fra le donne. Donne che si raccontano e confidano, donne che parlano di amore e sesso, un tema ancora tabù e non solo nell'altrove di Paesi lontani, ma anche qui, dove ognuna di noi abita. Sentirsi a proprio agio, supportate e “empowered”, una parola chiave sempre più trend, il cui significato racchiude un concetto che spesso sfugge e su cui, invece, è importante fermarsi. Crescere significa diventare consapevoli del proprio potere personale. Ecco perché abbiamo bisogno di fare gruppo. Attraverso lo sguardo dell'altra ritroviamo il filo della nostra storia, ci connettiamo di nuovo all'essere donna, che non è materia di insegnamento, ma un percorso lungo e accidentato. Fare gruppo diventa una risorsa, a livello lavorativo e professionale, ma non solo. Perché ogni donna insegna alla donna che le sta di fronte un modo di essere e di affrontare la vita.

Advertisement