Allarme truffe sentimentali

Lui è affettuoso, attento, tutte le mattine un messagio di buongiorno e mille altri pensieri fino alla buonanotte, gli stessi gusti e le stesse passioni, e pazienza per gli appuntamenti sempre rinviati. Vive molto lontano, spesso in situazioni di pericolo. L'uomo giusto, se solo esistesse. Dopo mesi di parole romantiche, ecco che il fidanzato virtuale si rivela per quello che è, un mascalzone reale o più spesso una gang di banditi online. Con il sogno d'amore a pezzi se ne vanno tanti soldi. Attenzione alle truffe sentimentali sul web, sempre più donne restano vittime di raggiri. A lanciare l'allarme è Poliziamoderna. Negli ultimi tre anni sono stati 380 i casi trattati dalla polizia postale e delle telecomunicazioni, 279 riguardano donne e solo 101 uomini. E se l’età delle vittime si aggira tra i 40 e i 60 anni, a rimanerne coinvolte sono un po' tutte, casalinghe, psicologhe, insegnanti, imprenditrici. Ma la percentuale di quante denunciano è ancora molto bassa, la maggior parte delle truffate si vergogna di raccontare di aver creduto all'amore nato su facebook e di averci pure rimesso soldi.

Advertisement