Alessandra Rinaudo per Pronovias

Pronovias cambia direttore artistico e sceglie Alessandra Rinaudo che per celebrare la sua nuova nomina lancia la collezione Contemporary Goddess, composta da una serie di abiti da sposa inediti, realizzati con materiali lussuosi e linee innovative. Alessandra Rinaudo ha trascorso un’intera vita tra gli abiti da sposa, sin da quando sua mardre aveva un negozio di abiti da matrimonio e lei decise di fondare il marchio Nicole Spose insieme a suo marito. Ora il direttore artistico ha deciso di affrontare questa sua nuova fase creativa al timone di Pronovias e dirigerà i team creativi di tutti i marchi del gruppo spagnolo specializzato in bridalwear. Lei ha commentato così: “Per esprimere al meglio me stessa amo usare il tulle, il taffetà e lo chiffon. È così che prendono vita i miei abiti da sogno, questo è il mio mondo ed è ciò che ho scelto di fare nella vita”. I materiali scelti da Alessandra spaziano dai pizzi eleganti ai tulle ultra delicati fino al macramè e al taffetà più sontuoso e danno vita a modelli di abiti da sposa svasati, a colonna, a sirena e a bomboniera sempre all’insegna della sobrietà e della ricercatezza. Un’attenzione particolare è stata rivolta all’estetica, sempre all’avanguardia e ricca di dettagli, con punti chiave, come i bagliori delle decorazioni di perline e le maniche a ruches che richiamano visioni angeliche. La nuova collezione disegnata da Alessandra Rinaudo per Pronovias si chiama “Contemporary Goddess” ed è una celebrazione della donna attuale mediante modelli sensuali che valorizzano le forme, ma con linee sofisticate, materiali lussuosi e volumi leggeri. Alessandra Rinaudo ha aggiunto: “Ogni donna moderna può sentirsi bella come una dea, conferendo a ogni abito il carattere di un pezzo moderno, di una vera dichiarazione di stile”.

Advertisement